In occasione del VII Incontro Mondiale delle Famiglie, che si svolgerà a Milano dal 30 maggio al 3 giugno 2012, il Reliquiario dei Beati Coniugi Luigi e Zelia Martin, “incomparabili genitori” di Santa Teresa di Gesù Bambino, visiterà l'Italia dal 30 aprile al 7 luglio 2012 e sarà presente al VII Incontro Mondiale delle Famiglie. DURANTE LO SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE IL RELIQUIARIO SARÀ ESPOSTO ALLA VENERAZIONE DEI FEDELI A MILANO PRESSO LA BASILICA DI SAN NAZARO IN BROLO.

L'evento è stato accolto e sostenuto con viva condivisione da Sua Eminenza il Cardinale Dionigi Tettamanzi, ora Arcivescovo emerito di Milano, in occasione della prima memoria liturgica dei Beati Coniugi Martin, avvenuta a Lisieux il 19 ottobre 2009.

Sua Eminenza, era giunto a Lisieux da pellegrino con un gruppo di famiglie dell'Arcidiocesi “sulle orme dei santi” su espresso invito dal Rettore della Basilica di Lisieux, Mons. Bernardo Lagoutte, a quella celebrazione, proprio perché, il Tribunale Ecclesiastico della Arcidiocesi svolse l'indagine canonica sulla guarigione di Pietro Schilirò di Monza. La guarigione avvenne il 29 giugno 2002 per intercessione di Luigi e Zelia Martin.

La peregrinatio del Reliquiario fa parte degli eventi del VII Incontro Mondiale delle Famiglie ed è promossa oltre che dalla Diocesi di Bayeux-Lisieux, da quella Sèez, le Diocesi francesi dove visse la Famiglia Martin, dall’Arcidiocesi di Milano.

La custodia e la peregrinatio è stata affidata alla cura dai Carmelitani Scalzi di Lombardia nella persona del Padre Antonio Sangalli vice postulatore della Causa dei Beati Martin.

Lo svolgimento del vasto itinerario che vedrà il Reliquiario dei Beati Coniugi Martin soggiornare in Italia per oltre due mesi, vedrà coinvolte diverse Diocesi, raggiungerà numerosissime Parrocchie, Comunità e Associazioni legate all’ambito delle Famiglie promuovendo IL TEMA del VII Incontro Mondiale delle Famiglie:

LA FAMIGLIA: IL LAVORO E LA FESTA

attraverso la testimonianza della FAMIGLIA DI SANTA TERESA DI GESÙ BAMBINO che ha saputo vivere il Lavoro e la Festa all’insegna di quanto il Pontefice Benedetto XVI si augura, cioè: "nella prospettiva di una famiglia unita e aperta alla vita, ben inserita nella società e nella Chiesa, attenta alla qualità delle relazioni oltre che all'economia dello stesso nucleo familiare".

Il Meeting per l'amicizia fra i popoli di Rimini accompagnerà la peregrinatio con la MOSTRA sui Martin da titolo: Genitori santi che generano santi, Luigi e Zelia Martin, realizzata nel 2009.

La MOSTRA è dedicata ai coniugi Martin, “genitori incomparabili” di santa Teresa di Gesù Bambino, beatificati a Lisieux il 19 ottobre 2008.

Il titolo illustra come i due coniugi, santi essi stessi, hanno costituito una famiglia ambito educativo alla santità. Luigi e Zelia vivono la fede e la ricerca della santità dentro la condizione laicale, nella famiglia e nel lavoro, costituiscono una famiglia unita da un amore trasfigurato dalla fede; vivono insieme le responsabilità del lavoro; l’impegno nell’educazione dei figli, vissuto con tenero amore, ma anche con fermezza e fede; l’esperienza del dolore.

Scrivici...

Oggetto
La tua Email
Messaggio

MOSTRA "La piccola via" di Santa Teresa di Gesù Bambino

Realizzata in occasione del 1° centenario della conferma della Piccola Via, è stata pensata itinerante. Attraverso quattro sezioni la Mostra ricostruisce l’ambiente familiare e monastico in cui Santa Teresa è cresciuta e si è poi sviluppata la geniale scoperta evangelica della Piccola Via, e infine mette in risalto l’irraggiamento del messaggio rivoluzionario della più grande santa dei tempi moderni (Pio X).
La prima sezione, Le radici della Piccola Via, presenta l’ambiente familiare dei Beati coniugi Luigi e Zelia Martin in cui Teresa è cresciuta ed ha appreso i fondamenti del suo geniale percorso.
La seconda sezione è dedicata a La scoperta della Piccola Via e ci propone il testo fondamentale della scoperta e un succinto commento. Qui, testo e immagini, pervengono quasi a identificarsi fino a farci percepire che Teresa stessa è la Piccola Via, e che occorre guardare prima a lei e poi a quello che ha scritto e fatto.
La terza sezione, La conferma della piccola via, propone Teresa Maestra delle novizie, il suo piccolo gregge, e i suoi primi fratelli spirituali cui insegna la sua Piccola Via fatta di audacia, piccolezza e abbandono in Dio, e confermata da Teresa la notte del 16 gennaio 1910 a Gallipoli rassicurando che la sua via è sicura.
La quarta sezione, Teresa Dottore della Piccola Via, ripercorre l’uragano di gloria che ha investito la Chiesa e i suoi figli, criminali e delinquenti compresi…

La Mostra è composta di ventuno pannelli montati su roll-up (1,00 mt. x 2,00 mt.) che non hanno bisogno di ulteriori supporti espositivi essi possono essere collocati in qualunque spazio con estrema facilità. Le quattro sezioni, tra loro indipendenti, possono essere esposte separatamente o in continuità, si tratta di un sussidio polivalente come mostrano in dettaglio le quattro sezioni e i titoli di ciascun pannello di cui essa è composta.

1) Le radici della Piccola Via
1. Una Famiglia cristiana
2. Vita familiare
3. Famiglia e vocazioni
4. Famiglia e santità
5. Sposi nell’assemblea dei santi

2) La scoperta della Piccola Via
1. Una piccola via tutta nuova
2. Bisogna che resti piccola
3. Il cuore della piccola via
4. L’Amore Misericordioso
5. I contenuti della piccola via

3) La conferma della Piccola Via
1. Maestra della piccola via
2. La missione di Teresa
3. La piccola Teresa tornerà…
4. Se la mia via è sicura, lo saprete
5. Gallipoli… città teresiana

4) Dottore della Piccola Via
1. Teresa, Dottore della Chiesa
2. I Papi hanno detto di Teresa
3. Non solo Papi, ma anche santi, beati e…
4.Ecclesiastici, filosofi, artisti,…
5. E… criminali e delinquenti

Album La Piccola Via di Santa Teresa di Gesù Bambino permette oltre a riprodurre fedelmente la Mostra, di continuare ad approfondire la personalità di Santa Teresa di Gesù Bambino. Esso contiene non solo i testi che inquadrano e commentano l’evento che ha confermato la Piccola Via ed è entrato a far parte del Processo di Beatificazione e di Canonizzazione di Teresa Martin, ma contiene anche altro materiale aggiuntivo come box, note biografiche ed esplicative, aneddoti, curiosità… che completano ulteriormente la Mostra.

Per prenotazioni:
Pierre snc di Ballico Pier Luca, al 0444 831990, pierre.pubblicita@alice.it